Carrello della spesa

Perdita di capelli dopo il parto: cause e soluzioni

Inserito il da
Caída de pelo en el postparto: causas y soluciones - Blog Olistic

Molte donne scoprono che i loro capelli cadono in quantità maggiori dopo il parto.È ciò che è noto comepostpartum telogen effluvium, un tipo di perdita di capelli diffusa e diffusa che può essere osservata fino a diversi mesi dopo il parto.

In molte occasioni questa caduta di capelli può essere anche la conseguenza di una malattia o per la carenza di qualche nutriente, ma, in generale, il telogen effluvium compare a causa dei cambiamenti ormonali tipici di questo periodo.

Perché i capelli sono più forti durante la gravidanza?

In gravidanzagli estrogeni e il progesterone che il corpo produce rendono i capelli più forti e più spessi.Gli estrogeni, in particolare, sono responsabili del prolungamento della fase anagen o di crescita dei capelli e, in gravidanza, ne sono presenti grandi quantità, quindi i capelli crescono sempre più a lungo.È normale che le donne incinte notino che i loro capelli sono più spessi e più forti.

Il progesterone è un ormone rilasciato dalle ovaie e dalla placenta e ha la capacità di bloccare la produzione di DHT, un ormone maschile molto potente che si aggrappa e soffoca il follicolo pilifero fino a farlo perdere vitalità e forza provocando la caduta dei capelli.

Perdita di capelli dopo il parto

Dopo il parto, il corpo elimina la produzione in eccesso di estrogeni e progesteronee questo cambiamento ormonale fa entrare i capelli in una fase di riposo.In questa fase la crescita dei capelli si ferma e finalmente, dopo 3 o 4 mesi, cadono.

D'altra parte, la perdita di sangue dopo il parto provoca una significativa perdita di ferro e, quindi, di emoglobina.L'emoglobina è responsabile del trasporto di ossigeno dal follicolo pilifero attraverso il sangue e, man mano che diminuisce, i capelli si denudano e cadono.

Oltre agli ormoni, bisogna aggiungere l'esposizione allo stress post-partum: la responsabilità di una nuova vita, la stanchezza, la mancanza di sonno e lo stato emotivo colpiscono e indeboliscono anche il bulbo pilifero e il capello.

Infatti, se in genere perdiamo in media dai 50 ai 150 capelli al giorno, nel puerperio, questo numero aumenta.Questo processo di caduta dei capelli di solito dura da 2 mesi a un anno dopo la gravidanza..E, sebbene non sia possibile evitarlo,il suo effetto può essere mitigato prendendoci cura del nostro corpo e dei nostri capelli sia all'esterno che all'interno.

L'allattamento al seno influisce sulla caduta dei capelli?

Secondo astudio comparativo tra un gruppo di donne che allattavano e altre che non lo facevano,l'allattamento al seno non è responsabile della caduta dei capellipoiché non sono state riscontrate differenze significative tra i due gruppi.Sono i cambiamenti ormonali postpartum che abbiamo menzionato sopra che influenzano direttamente la caduta dei capelli.

I capelli dopo il parto ricrescono?

Perdere i capelli in un momento come il postpartum può essere molto stressante, ma a poco a poco,i capelli ricrescono in un periodo di 6 mesi o un anno o giù di lì tornando al loro ciclo di crescita iniziale.In generale, è un processo normale e i capelli torneranno al loro stato naturale, ma potrebbe anche essere che i capelli siano un po' più fini e fragili dopo questa fase.

Suggerimenti per la cura dei capelli dopo il parto

La caduta dei capelli dopo il parto non può essere evitata, ma puoi prestare attenzione ai segnali del corpo in modo che questa fase influisca il meno possibile sui tuoi capelli.Ecco alcuni suggerimenti che possono aiutare a migliorare la qualità dei tuoi capelli in questa fase:

  • Prenditi cura della tua dieta: segui una dieta ricca di vitamine e minerali che sia varia, sana e ti fornisca energia sufficiente per la tua giornata.
  • Evita coloranti o trattamenti chimiciIn questi mesi evita l'uso eccessivo di ferri da stiro e asciugatrici e usa shampoo delicati a pH neutro che proteggano i capelli.
  • Tieni a bada lo stress.Puoi raggiungere questo obiettivo facendo sport specifici per il postpartum o praticando yoga o meditazione.
  • Un integratore nutrizionale e vitaminico Che cosaolisticopotrebbe essere la chiave per far ricrescere i capelli dopo il parto.Questo è un momento in cui cambiano le routine (anche dietetiche).Mancanza di tempo, allattamento e stanchezza possono far sì che l'organismo non riceva tutte le vitamine e i nutrienti necessari per garantire il benessere del capello.Dopo la gravidanza e dopo l'allattamento, prenditi cura di te e proteggi i tuoi capelli sia all'esterno che all'interno con Olistic.

    Messaggio precedente Nuovo post